Menu

Anche Meucci ai Campionati Italiani 10.000 m a Ferrara

Daniele Meucci
Daniele Meucci

Il campione europeo di maratona sarà in gara sabato 12 maggio per la rassegna tricolore insieme a Stefano La Rosa. Rosaria Console al femminile

11 maggio 2018

Diecimila metri per Daniele Meucci. Sabato 12 maggio il campione europeo di maratona tornerà in pista a Ferrara per i Campionati Italiani 10000 m che in carriera l'ha già visto salire due volte sul podio continentale: bronzo nel 2010 e argento a Helsinki 2012. Il 32enne pisano dell'Esercito vanta un primato personale di 27:32.86, ma per l'allievo di Massimo Magnani la rassegna tricolore sarà soprattutto una prova di efficienza nel percorso di preparazione che il 12 agosto lo condurrà da "defending champion" sulla linea di partenza dei 42,195 chilometri agli Europei di Berlino. Negli ultimi mesi non sono mancate le novità per l'ingegnere esperto di robotica che, dopo il personal best alla maratona di Otsu (2h10:45), è diventato papà della terzogenita Greta. La gara prevede il supporto di un paio di pacemaker eritrei per sostenere il ritmo.

Oltre a quello di Meucci, spicca il nome di Stefano La Rosa, altro azzurro proiettato sulla maratona della rassegna continentale con il nuovo recente personale di 2h11:08 a Siviglia. Il grossetano dei Carabinieri (PB 28:13.62 nel 2012) un anno fa a Roma è finito secondo. Al via anche l'iridato di lunghe distanze di corsa in montagna Francesco Puppi (Atl. Valle Brembana), mentre la sfida per il titolo under 23 dovrebbe riguardare una pattuglia di atleti con in testa il giovane maratoneta Alessandro Giacobazzi, campione di categoria in carica. A contendere la vittoria al 22enne de La Fratellanza Modena 1874 ci saranno il gambiano Nfamara Njie (Casone Noceto), Ahmed Ouhda (Casone Noceto), Francesco Agostini (Brixia Atletica 2014) e i due ex juniores Mustafà Belghiti (CS S.Rocchino) e Alberto Mondazzi (Atl. Mariano Comense), ovvero il quarto e il settimo degli Europei U20 di Grosseto.

I 10.000 DONNE - Al femminile nel 2017 era stata Sara Dossena a laurearsi campionessa d'Italia, ma quest'anno l'ex triatleta lombarda, reduce da qualche fastidio fisico, sta finalizzando il lavoro in vista della maratona degli Europei. A Ferrara la lotta per la maglia tricolore dovrebbe avere, quindi, come protagonista Rosaria Console (Fiamme Gialle), ovvero la terza classificata della passata edizione e che si è già imposta nei 10.000 sia nel 2008 che nel 2016. Con Nicole Reina in partenza per la Coppa Europa dei 10.000 metri, il 19 maggio a Londra, e la campionessa 2017 Isabel Mattuzzi (US Quercia Trentingrana) in gara tra le senior, la corsa per il titolo Promesse dovrebbe essere tra la veneta Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina) e la lombarda Federica Zenoni (Bergamo 1959 Oriocenter).

Accedi

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?