Menu

Diversi PB italiani al Meeting di Ponzano Veneto

Eyob Faniel (foto:Colombo/Fidal)
Eyob Faniel (foto:Colombo/Fidal)

Giovani azzurri in evidenza con molti personal best al meeting di Ponzano

02 Giugno 2017

Ventisettesimo Meeting di Ponzano Veneto (TV) ancora una volta nel segno del mezzofondo. E' stato il passo leggero di Eyob Faniel ad emergere alle spalle del burundese Irabaruta (13:55.89). L’azzurro d’origine eritrea, in forza al Venicemarathon Club e in partenza con la Nazionale per la Coppa Europa dei 10.000 metri, ferma il cronometro a 14:03.85, migliorando di 3 secondi il primato personale risalente al 2015. In chiusura, Andrea Sanguinetti (Fiamme Oro) vince i 3000 siepi in solitaria in 8:53.53.

RAZINE 3:42.45 NEI 1500Marouan Razine è il miglior azzurro alle spalle dell’algerino Amin Cheniti leader dei 1500 in 3:41.75. Il portacolori dell'Esercito chiude in 3:42.45, precedendo in volata Mohad Abdikadar (Aeronautica), terzo in 3:42.76. Quarto Osama Zoghlami (Cus Palermo) in 3:43.13.

MATTAGLIANO CRESCE NEI 1500Joyce Mattagliano (Esercito) domina i 1500 femminili, portando il personale a 4:17.71. Alle sue spalle, due juniores che arrivano entrambe al personale: Martina Tozzi (Fiamme Gialle Simoni) è seconda in 4:22.72, Francesca Tommasi (Insieme New Foods) chiude in 4:24.50. Ritocca il PB l'allieva Nadia Battocletti (Atl. Valli di Non e Sole), quinta in 4:27.64 (standard di iscrizione per gli Europei U20 di Grosseto) alle spalle di Francesca Bertoni (La Fratellanza 1874) 4:27.22.

Qui tutti i risultati

Accedi

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?