Menu

Europei Master: 112 italiani ad Alicante

Europei Master: 112 italiani ad Alicante

Da venerdì 18 a domenica 20 maggio, in Spagna, la rassegna continentale over 35 di corsa e marcia su strada che vede in programma anche le staffette di cross

17 maggio 2018

Ancora un evento internazionale in Spagna per gli over 35 dell’atletica. Nel weekend, da venerdì 18 a domenica 20 maggio, si svolge ad Alicante la sedicesima edizione dei Campionati Europei Master non stadia, un paio di mesi dopo gli Europei indoor di Madrid. In quest’occasione sono iscritti 112 italiani su un totale di quasi 1200 atleti e 1500 presenze-gara da 28 nazioni, nell’evento dedicato alle gare di corsa e marcia su strada oltre alla staffetta di cross. Il via alle ore 9.00 di venerdì con la 10 km di marcia nella zona più caratteristica della città, il Paseo del Puerto che costeggia il mare, e nel pomeriggio dalle 18.00 spazio alla 10 km di corsa su strada nella Playa de Sant Joan. La mattinata di sabato invece sarà tutta per le staffette di corsa campestre, anche queste alla Playa de Sant Joan, mentre poi torneranno in azione i marciatori sulle distanze più lunghe con la 30 km maschile alle 17.00 e la 20 km femminile alle 18.00. Chiusura domenica con la mezza maratona che scatterà alle 8.30 dall’Explanada de España, sede anche dell’arrivo, e prevede due giri di un circuito cittadino che tocca il porto, Plaza de Toros, Playa del Postiguet, Palacio de la Diputación, Plaza de los Luceros e Rambla de Mendez Nuñez.

Per l’Italia Master Team, nel 2016 a Vila Real de Santo Antonio (Portogallo) c’è stato il miglior bilancio di sempre nelle edizioni di questa rassegna disputate all’estero con 38 medaglie: 12 ori, 13 argenti e 13 bronzi. Tra gli iscritti di Alicante, sette atleti che hanno conquistato il titolo due anni fa come Angelo Squadrone (Marathon Club Pisa), classe 1929, il meno giovane al maschile dell’intera manifestazione, atteso nella mezza maratona M85. Poi le marciatrici Daniela Ricciutelli (W60/Liberatletica Roma), Maria Paola Formiconi (W60/Italia Marathon Club), Mirella Patti (W55/Italia Marathon Club), Patrizia Furegon (W50/Liberatletica Roma), Melania Aurizzi (W45/Liberatletica Roma) e Simona Palandri (W40/Track & Field Master Grosseto). Ma spiccano anche i nomi di altri protagonisti del movimento master: l’ex mezzofondista azzurra Nadia Dandolo (W55/Asi Atl. Roma), il primatista mondiale di marcia Romolo Pelliccia (M80/Atl. Libertas Orvieto) con le campionesse europee indoor Valeria Pedetti (W40/Atl. Arcs Cus Perugia), Elena Cinca (W45/Atl. Brugnera Friulintagli) e Giuseppina Comba (W60/Atl. Fossano ’75), l’oro mondiale di corsa in montagna ed europeo di campestre Annamaria Galbani (W65/La Michetta), l’iridata di cross Chiara Gallorini (W40/Track & Field Master Grosseto), il mezzofondista Dario Rappo (M70/Atl. Virtus Castenedolo) e il marciatore Vincenzo Magliulo (M40/Caivano Runners). Il trittico spagnolo di questa stagione si completerà con i Mondiali su pista a Malaga, dal 4 al 16 settembre.

Tutti gli iscritti.

(da: fidal.it, l.c.)

Accedi

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?