Menu

Mo Farah venerdì alla prima gara del 2018. Una mezza maratona per lui

Mo Farah al suo arrivo a Doha (ph: Mo Farah)
Mo Farah al suo arrivo a Doha (ph: Mo Farah)

Il britannico alla prima gara della stagione e dopo il cambio di allenatore

10 gennaio 2018

Il campione del mondo e olimpico dei 10000 metri Mo Farah, lasciate le piste, esordisce nel 2018 con la mezza maratona di Doha (Ooredoo Doha Marathon) di venerdì prossimo, un test molto importante in vista della sua seconda maratona di Londra. E sarà anche la prima gara dopo il cambio di allenatore, per lui che da pochi mesi è sotto la guida tecnica di Gary Laugh. "Sono davvero impaziente di aprire la mia stagione 2018 a Doha", ha detto Mo, "sono molto concentrato sulla gara, che sarà una bella chance per testarmi su un percorso così veloce e piatto come quello di Doha, e spero anche di poter visitare la città".

Due giorni dopo a Houston sarà la volta della vincitrice della maratona di New York Shalane Flanagan, dove si incroceranno le migliori maratonete USA, come Jordan Hasay, Desiree Linden-Davila e la primatista nazionale dei 10000 Molly Huddle. Favorita, la keniana Edith Chelimo assieme a Eunice Chumba. Tra gli uomini al via il vincitore della London Marathon Daniel Wanjiru, Feyisa Lelisa e Guye Adola, splendido combattente e miglior debuttante di sempre in 2h03:46 nella maratona di Berlino, contro Eliud Kipchoge.

Accedi

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?